Sono stati ultimati in quattro giorni i lavori di puntellamento dell’arco della Porta dei Saccajoli. Ieri pomeriggio si è chiuso il cantiere, che era stato attivato d’urgenza su iniziativa della Fondazione AGireinsieme. Sono state installate le transenne, una parete di legno alta circa due metri, che costituisce un valido impedimento sia per la sosta che per l’attraversamento dei pedoni. Quindi si è passati alla realizzazione del puntellamento temporaneo. L’intervento si è reso necessario per evitare il progredire del danno ed evitare il crollo del portale. Quest’ultimo risulta interessato dal ribaltamento delle porzioni distaccate dall’organismo murario e, contemporaneamente, dalla caduta verticale di elementi costruttivi, quali i conci dell’arco. I puntelli di sostegno che lo sorreggevano infatti non svolgevano più la loro funzione. Al fine di intervenire in maniera efficace, anche se provvisoria, è stato realizzato “uno schema di presidio con puntelli di ritegno metallici e puntelli obliqui per fornire una significativa componente orizzontale, contrastati a terra”.