Con il suo gesto di aver donato gli organi darà vita e speranza ad altre persone. Protagonista una donna di Favara di 56 anni, morta per emorragia cerebrale e che ha deciso di donare reni e cornee. Il prelievo è avvenuto all’ospedale Civico di Palermo ad opera dell’Unità operativa di Prima Rianimazione diretta da Piergiorgio Fabbri. Il fegato non è stato ritenuto idoneo dall’equipe dell’Ismett. Un rene sarà trapiantato al Civico di Palermo, nell’unità operativa di Nefrologia con Trapianto, l’altro sarà trasferito a Catania. Le cornee andranno alla Banca degli Occhi dell’Azienda Ospedali Riuniti Villa Sofia-Cervello.