La Commissione, presieduta da Lina Urso Gucciardino, ha assegnato i Premi Speciali Mimosa d'oro" Edizione n.28 .Il riconoscimento speciale per la promozione della cultura della legalità e dell’antimafia va alla scrittrice e insegnante madonita Mari Albanese, già "Premio donna siciliana 2017". Insegnante di filosofia, ha pubblicato diversi saggi e racconti tra i quali: "Felicia. Tributo alla madre di Peppino Impastato" (Navarra editore 2007),"Il cielo sopra Palermo è sempre più grigio" (2014-Qanat edizioni) in cui sono raccolte le sue tante passeggiate letterarie.
E poi ancora "Paolino della Vucciria" (2015-Qanat edizioni), "Il Genio di Palermo come espressione popolare" in "Panormus. Genio oltre il visibile" (2015-Tipheret). "Ci vediamo al palo 12" (2016 Qanat -edizioni), ed ancora: "Conoscere è talento" in "Conoscere. Percorsi di libertà» (2017 -Polis sa edizioni).È da anni impegnata nei movimenti antimafia e nella divulgazione della cultura della legalità nelle scuole. Il Premio Mimosa d’oro 2018 ed i prestigiosi riconoscimenti saranno consegnati domenica 20 maggio alle ore 17,00 al Teatro Pirandello di Agrigento.