Ieri , 29 04 - 16- il Consiglio Comunale di Castrofilippo  con 12 voti favorevoli, 2 contrari ed 1 astenuto ha approvato la mozione di sfiducia nei miei confronti Presidente dell’Assise. Se mai ce ne fosse stato bisogno circa l’infondatezza nella motivazione della suddetta , dopo che la stessa è stata letta ed ho dichiarato aperto il dibattito non vi è stato nessun intervento. Solo dopo le mie dichiarazioni a verbale , e, quando già si era chiuso il dibattito si è assistito a scomposti interventi ed attacchi nei miei confronti , quando le normali procedure regolamentari permettono solo gli interventi per dichiarazione di voto. Fatte queste premesse,  ringrazio per l’opportunità che mi è stata data  in questi anni di presiedere il Consiglio Comunale ma al contempo dissento sulla mozione basata per me su infondate motivazioni e solo su reconditi motivi riconducibili ad accordi di natura spartitoria  nella gestione delle cariche istituzionali del comune di Castrofilippo  e di mera natura politica. Darò mandato ai miei legali sull’opportunità di impugnare la delibera per via giurisdizionale a tutela della dignità politica della mia persona. Forte del mio consenso tra i cittadini che mi ha visto prima eletta in assoluto  e rispettosa di questo il mio impegno in Consiglio Comunale continua più di prima.