LECCE AKRAGAS 1- 1
UN ALTRO PUNTO GUIADAGNATO MERITATAMENTE QUELLO DELL’ AKRAGAS CONQUISTATO NEL DIFFICLE CAMPO DEL LECCE , UNA SQUADRA POSIZIONATA AL SECONDO POSTO CHE VENIVA DA UNA SCONFITTA CON IL MATERA , CHE HA GIOCATO LA SUA PARTITA CON TANTA RABBIA PER VINCERLA E POTERE  RESTARE IN VETTA ALLE POSIZIONI DI ALTA CLASSIFICA –

MA L'AKRAGAS C'ERA ED HA GIOCATO L'INCONTRO CON MOLTA DETERMINAZIONE . UN PAREGGIO A RETI INVIOLATE CHE E' STATO RAGGIUNTO GRAZIE AD UN GIGANTE.. IL PORTIERE VONO CHE HA PARATO L’IMPOSSIBILE -  E AD UNA DIFESA CHE HA ERETTO UN VERO MURO ALL’ATTACCO DEL LECCE . CHE CON MOSCARDELLI UNO DEI MIGLIORI IN CAMPO HA FATTO DI TUTTO PER VINCERE LA PARTITA –

MA L'AKRAGAS C'ERA E HA FATTO ANCHE DIVERSE AZIONI DI ATTACCO CON DI PIAZZA CHE AL 26' SALTA IL PORTIERE MA AL MOMENTO DI CALCIARE VERSO LA PORTA DEL LECCE VUOTA SI TROVA DAVANTI IL DIFENSORE LEGGITTIMO CHE DEVIA LA PALLA IN CORNER –
L'AKRAGAS CONTINUA AD ATTACCARE  , CON UN'ALTRA AZIONE E UN TIRO DI SALANDRIA AL 35' METTE I BRIVIDI AL LECCE-

GRADUALMENTE IL LECCE PERDE QUALLA CARICA INIZIALE E LUCIDITA' CHE GLI CONSENTIREBBERE DI VINCRE , TANTO CHE IN PIENO RECUPERO SU UNA RIPARTENZA DI CRISTALDI POTREBBE FARCELA MA  LA CONCLUSIONE DELL'ATTACCANTE E' FERMATA DAL PORTIERE BLEVE PROPRIO NELL'AREA PICCOLA –
IN SALA STAMPA I COMMENTI SONO DIVERSI:  PER GLI ALLENATORI-
PINO RIGOLI DICHIARA CHE IL PUNTO CON IL LECCE E' " ORO COLATO" UN PUNTO CON IL LECCE UNA SQUADRA FORTE CHE GIOCA PER LA PROMOZIONE E' UN GRANDE RISULTATO,  SAPEVAMO CHE ERA DURA MA LA PARTITA LA ABBIAMO PREPARATA BENE E I RAGAZZI SONO STATI BRAVI NELL'INTERPETRARLA –
PARERE OPPOSTO IL COMMENTO DEL TECNICO DEL LECCE PIETRO BRAGLIA CHE AMMETTE LA DELUSIONE " LA COLPA E NOSTRA ABBIAMO FATTO E DISFATTO TUTTO NOI . STIAMO SCIUPANDO TUTTO QUELLO CHE ERA STATO FATTO DI BUONO FINO AD ORA IN STAGIONE , ABBIAMO CREATO TANTE PALLE GOAL MA NON SIAMO RIUSCITI A CONCRETIZZARE. PENSIAMO TROPPO ALLE ALTRE SQUADRE E POCO A NOI- "
QUESTO PUNTO GUADAGNATO DALL’AKRAGAS AUMENTA SICURAMENTE  LA POSSIBUILITA DELLA SQUADRA DI RAGGIUNGERE IL TARGUARDO DELLA SALVEZZA E DELLA PERMANENZA IN LEGA PRO.
L’ALTRO OBIETTIVO ORA PER LA DIRIGENZA E' QUELLO DI RISOLVERE LA PROBLEMATIVA DELLA FIDJUSSIONE AL FINE DI  REALIZZARE L’IMPIANTO DI ILLUMAZIAZIONE ALL’ESSENETO- CONSIDERRANDIO CHE I TEMPI STRINGONO.